Metallografia

Il controllo è di tipo distruttivo dei campioni e permette la verifica e lo studio del materiale da trattare e dello strato del riporto galvanico.

Principalmente viene utilizzato per la verifica della ramatura, su particolari che dovranno subire un successivo trattamento di cementazione/tempra o di saldatura.

Dopo il controllo visivo dell’aspetto e la misura del deposito, si prelevano i campioni dai lotti lavorati per le prove di aderenza e porosità.

In caso di anomalie vengono eseguite le necessarie sezioni da esaminare al controllo metallografico.

Share by: